Chiama oraPrenota

Resort Capalbio

Verifica i prezzi e prenota ora

Il Monte Argentario, l’Isola del Giglio e l’Isola di Giannutri

Il Monte Argentario, Isola del Giglio e l'Isola di Giannutri | Resort Capalbio

Nel mare, davanti al Monte Argentario, si scorgono due isole: l’Isola del Giglio e l’Isola di Giannutri.

L’Isola del Giglio è la seconda isola dell’Arcipelago Toscano a 14 Km dall’Argentario cui è unita da collegamenti giornalieri con partenze da Porto Santo Stefano.

Di forma ellittica e di natura granitica è quasi tutta montuosa e ha coste alte e impervie.

E´ fatta di terrazzamenti con coltivazione di viti a produzione di Ansonica. Fu porto romano (zona Giglio porto), villa marittima di Domizi Enobardi (I secolo A.C.).

Giglio Castello: è probabilmente del X secolo, è stato usato come difesa dalle incursioni barbariche. Ha alte mura irregolari di tipologia medievale unite da torri cilindriche, culminanti nella Rocca pisana, ristrutturata nel XVI secolo dai Medici. Le case sono in pietra.

La Parrocchiale di S. Pietro Apostolo, restaurata e ampliata nel secolo XVIII, con tracce di costruzioni trecentesche. Conserva un crocifisso in avorio attribuito a Gianbologna, appartenuto a Papa Innocenzo XIII.

Giannutri è l’isola più meridionale dell´arcipelago toscano. Ha forma a mezzaluna, di natura calcarea. Sono visibili i resti di un porto romano.

La Villa dei Domizi Enobardi fu edificata probabilmente nel I secolo A.C. e poi confluita nel patrimonio imperiale per volontà di Nerone.

Richiedi un preventivo gratuito


RICHIEDI INFORMAZIONI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi